Header Image

Artrosi e infiammazione

Artrosi e infiammazione

Devastante per il paziente è il fatto che il processo degenerativo della cartilagine non viene percepito, essendo questo tessuto privo di fibre nervose sensibili. Tale processo degenerativo provoca una risposta infiammatoria a livello del tessuto cartilagineo, che fa parte del processo riparativo della cartilagine. Finché questi processi infiammatori e riparativi restano limitati al tessuto cartilagineo, il paziente non percepisce alcun dolore. Solo dal momento in cui i processi infiammatori interessano anche i tessuti molli, innervati e dunque sensibili, intorno all’articolazione, il paziente comincia a sentire dei dolori. 

Non è totalmente chiaro il modo in cui, nel corso del processo artrosico, si possono sviluppare queste infiammazioni dei tessuti molli. Si suppone tuttavia che i mediatori dell’infiammazione, liberati nella cartilagine durante i processi riparativi, vadano a contaminare gli altri tessuti, infiammandoli. 

Infiammazione dei tessuti molli nell’artrosi

Tipica dell’artrosi è l’infiammazione dei tessuti molli interni e circostanti all’articolazione: la capsula articolare, i tendini, muscoli e legamenti, ma anche le ossa e il periostio vengono colpiti da tali processi infiammatori. Questi tessuti molli sono molto ben vascolarizzati e innervati. Ciò, alla fine, è determinante per la percezione del dolore nell’artrosi, perché sono generalmente i tessuti molli infiammati a causare i dolori nei pazienti artrosici. A causa della localizzazione dei tessuti infiammati, i dolori non nascono in profondità nell’articolazione, ma sono generalmente piuttosto superficiali, dato che legamenti, muscoli, tendini e soprattutto la capsula articolare si trovano direttamente sotto la pelle. Sapere questo non solo è importante per capire la malattia, ma anche determinante per la scelta della terapia. Per combattere i dolori artrosici non è sempre necessario ingerire antidolorifici, anche per il fatto che questi possono avere effetti collaterali pesanti o interagire con altri medicamenti. I pazienti che assumono già diversi medicamenti orali devono prestare particolare attenzione alla scelta della terapia contro i dolori dell’artrosi.