Header Image

Causa dell‘artrosi

Causa dell‘artrosi

L’artrosi, in conformità alla sua definizione, è una malattia degenerativa della cartilagine. Il processo artrosico fa sì che nel corso degli anni la cartilagine venga demolita fino al punto in cui non ne rimanga più alcun residuo e le ossa si trovino a diretto contatto tra loro. Il processo artrosico è anche accompagnato da dolori cronici. 

L’artrosi è una patologia complessa

Oggigiorno una visione così semplicistica del problema non è più sostenibile. Non corrisponde alla realtà, poiché i pazienti possono patire dolori molto forti nonostante nelle radiografie non sia riscontrabile una notevole usura della cartilagine. Viceversa nelle radiografie può apparire un’usura consistente della cartilagine, malgrado il paziente percepisca poco o nessun dolore.

Oggi la definizione dell’artrosi deve essere rivista alla luce delle nuove conoscenze. La causa reale, rispettivamente il fattore scatenante del processo artrosico non è unifattoriale e nemmeno totalmente spiegato. Un ruolo importante nello sviluppo precoce della malattia sembra sia dovuto a una certa predisposizione genetica, mentre si sospetta che un uso eccessivo delle articolazioni possa ugualmente accelerare il processo artrosico. Ad esempio il sovrappeso corporeo può portare in un tempo relativamente breve a un uso eccessivo delle articolazioni del ginocchio o dell’anca. Chi si trascina dietro quotidianamente un supplemento di 10 a 15 kg carica soprattutto le articolazioni portanti come le ginocchia e le anche, ma anche la colonna vertebrale. E’ evidente e anche scientificamente dimostrato, che un tale sovraccarico meccanico può accelerare un processo artrosico già iniziato.

Deformità estreme, in particolare alle gambe (gambe a X o a O), o vecchie lesioni da sport alle articolazioni insufficientemente trattate (legamenti stirati o strappati) oggi vengono sospettate di scatenare un artrosi precoce. Perciò è sempre consigliabile consultare un medico a ogni lesione che ci si procura praticando sport, per evitare eventuali effetti ritardati alle articolazioni. Le possibili cause che portano allo sviluppo di un’artrosi precoce sono sicuramente varie, ma alcune sfuggono al nostro controllo, come ad esempio una certa predisposizione genetica. Tuttavia, il sovrappeso o chiarimenti medici dopo una lesione da sport fanno parte della nostra sfera di influenza.