Header Image

Flector Plus Tissugel

Quando utilizzare il Flector Plus Tissugel?

Flector Plus Tissugel è indicato per il trattamento di lesioni acute contuse con gonfiore o ematoma. Flector Plus Tissugel contiene assieme all’antiinfiammatorio diclofenac anche eparina, che aiuta a riassorbire più velocemente gonfiori e ematomi in caso di ferite contuse. Il plaster con le due sostanze attive può essere applicato subito sotto il ghiaccio.

Come utilizzare il Flector Plus Tissugel?

Estrarre dalla confezione un plaster autoadesivo, togliere la pellicola protettiva e posizionare il plaster sul sito dolente. Flector Plus Tissugel può essere utilizzato solo su superfici cutanee intatte. In ogni confezione è inclusa una rete elastica per gambe e braccia. La rete elastica aiuta a fissare meglio il cerotto su articolazioni, come le ginocchia o i gomiti. Richiudere la busta per evitare l’essiccamento dei cerotti non ancora usati. Una volta aperta la busta i cerotti sono da usare entro i tre mesi.

Come agisce Flector Plus Tissugel?

Flector Plus Tissugel è un plaster autoaderente a uso locale. L’adesione del cerotto alla pelle permette il passaggio delle sostanze attive nel plaster verso il tessuto muscolare senza alcun massaggio o frizione. I principi attivi diclofenac e eparina sono rilasciati al tessuto sottostante in maniera costante durante tutto il periodo d’applicazione. Flector Plus Tissugel agisce durante 24 ore e quindi deve essere applicato una sola volta al giorno.


Il diclofenac ha un’azione antinfiammatoria e analgesica. Con l’eparina gli ematomi e edemi sono riassorbiti più velocemente in caso di ferite contuse.