Header Image

Dolore movimentale spesso può essere attribuito a stiramenti e strappi. Mancanto riscaldare dell'apparato muscolo-tendine è uno dei motivi.

Stiramento e strappo dell'apparato muscolo-tendineo

Notre appareil musculotendineux est capable d’effectuer des millions de contractions par seconde.
Les fibres contractiles, sous l’effet d’une stimulation nerveuse, peuvent se raccourcir, ce qui permet le mouvement. Pour cela, les muscles et les tendons travaillent ensemble, en ce sens que les tendons constituent un prolongement des muscles et qu’ils sont fortement mis sous tension lors des contractions musculaires.

Definizione e Causa

Come qualsiasi motore, anche l’apparato muscolo-tendineo ha bisogno di essere riscaldato quando lavora, ad esempio iniziando molto lentamente l’attività sportiva. Se non si rispetta questa regola, si va incontro a stiramenti o persino strappi del sistema muscolo-tendineo.
La brusca sovrasollecitazione dell’apparato muscolo-tendineo può causare uno stiramento delle fibre muscolari o tendinee e persino lacerarle.

Sintomi

I sintomi vanno da un dolore acuto improvviso accompagnato da una riduzione della mobilità nei casi più leggeri fino a dolori molto acuti con perdita totale della mobilità. Nei casi più severi di strappo muscolare si può verificare un versamento di sangue nel muscolo.

Terapia

La maggior parte degli stiramenti e strappi all’apparato muscolo-tendineo viene trattata in modo conservativo, perché solitamente non richiedono un intervento chirurgico. Per gli stiramenti e strappi in fase acuta si applica sempre il protocollo R.I.C.E.
Essenziale nella terapia delle lesioni muscolari e tendinee è il ruolo della riabilitazione.