Header Image

Per raggiungere di nuovo la piena funzionalità durante la fasi di reabilitatizion viene eseguito un allenamento speciale.

Misure riabilitative

Per riabilitazione s’intendono misure post-traumatiche applicabili in ospedale o a casa e destinate a ripristinare la funzione originaria del tessuto leso. Il nostro organismo è in grado di procedere alla sostituzione del tessuto connettivo per riparare muscoli, tendini e legamenti. Tuttavia il tessuto neoformato è generalmente di qualità inferiore e dunque non all’altezza delle esigenze normali del tessuto originario. Dopo un trauma a livello di legamenti e tendini si verifica una proliferazione del tessuto connettivo, che però non possiede la stessa elasticità e resistenza alla trazione del tessuto originario. Nell’insieme queste strutture subiscono un accorciamento e una perdita d’elasticità significativa dovuta all’inattività relativamente lunga imposta dopo una lesione da sport. Per poter ricuperare la funzione naturale originaria è dunque necessario riprendere ad allenare in modo mirato tendini, muscoli e legamenti. Questo è possibile con l’aiuto di specifici esercizi di stretching e rafforzamento da effettuare più volte al giorno.

Esercizi di rafforzamento e di stretching

Gli esercizi specifici di rafforzamento e stretching mettono sotto pressione o sotto tensione le cellule di tendini, legamenti e muscoli, obbligandole ad adattare il loro lavoro di sintesi, ovvero la formazione di nuove fibre di collagene. Con una sollecitazione graduale, anche l’orientamento delle fibre di collagene viene modificato per azione della forza meccanica. Mediante esercizi mirati di rafforzamento e stretching tendini e legamenti acquistano una maggior elasticità, diventando anche più resistenti alla trazione.

Stiramento muscolare: cicatrici permanenti

Nel caso di stiramento muscolare il decorso di guarigione durante la riabilitazione è diverso rispetto a quello di tendini e legamenti. Il tessuto connettivo sostitutivo venuto a formarsi nel muscolo in seguito allo strappo ci rimane per tutta la vita. Tuttavia è possibile ridurre le dimensioni di questa cicatrice connettivale con la pratica di esercizi di rafforzamento mirati, che permettono al muscolo di recuperare quasi il 100 percento della sua funzione. Il riacquisto al 100 percento della funzione di muscoli, tendini o legamenti può richiedere anche diversi mesi. Lo svolgimento degli esercizi dovrebbe essere accompagnato da personale esperto al fine di evitare carichi eccessivi o errati.